Lotte di potere in famiglia
La lotta per il potere tra un genitore e un figlio è parte di una lotta per il potere tra marito e moglie.
Il conflitto tra i sessi si svolge per lo più in seno alla famiglia. Tra i miei genitori accadeva qualcosa del genere: mio padre voleva da mia madre sesso e piacere, e lei voleva che lui portasse a casa più soldi.

Mia madre aveva in mano l’arma del sesso: lo costringeva a chiederlo e lo concedeva di malavoglia. Mio padre si vendicava usando l’arma del denaro: costringeva mia madre a chiederne e lo dava a malincuore. Ciascuno a suo modo, si umiliava reciprocamente. Era una lotta tra cane e gatto che continuò finché io crebbe e lasciai la casa; dopo, pare, si rassegnarono alla situazione.

Alexander Lowen
dal libro Il Narcisismo